Image
Manutenzione e Assistenza Tecnica
Le caratteristiche generali di tale figura sono le seguenti:
L’attività formativa svolta nel corso si propone di fare acquisire agli studenti:
  • una consolidata metodologia sperimentale come guida privilegiata alla soluzione e o verifica di problemi di natura tecnica,
  • una conoscenza di tipo tecnologico nel settore elettrico ed elettronico,
  • una conoscenza delle principali applicazioni dei dispositivi elettronici di base,
  • una capacità nell’inquadrare e risolvere problemi tipici ricorrenti nel settore elettrico-elettronico,
  • una corretta e responsabile esplicazione della propria attività professionale
Competenze Diplomato in Manutenzione e Assistenza Tecnica
  • Comprendere, interpretare e analizzare schemi di impianti.
  • Utilizzare, attraverso la conoscenza e l’applicazione della normativa sulla sicurezza, strumenti e tecnologie specifiche.
  • Utilizzare la documentazione tecnica prevista dalla normativa per garantire la corretta funzionalità di apparecchiature, impianti e sistemi tecnici per i quali cura la manutenzione.
  • Individuare i componenti che costituiscono il sistema e i vari materiali impiegati, allo scopo di intervenire nel montaggio, nella sostituzione dei componenti e delle parti, nel rispetto delle modalità e delle procedure stabilite.
  • Utilizzare correttamente strumenti di misura, controllo e diagnosi, eseguire le regolazioni dei sistemi e degli impianti.
Image
Image
Prospettive Future
Studi universitari:
Al termine del percorso tecnico il/la Diplomato/a avrà accesso a tutti i percorsi universitari e ai corsi di formazione tecnica superiore IFTS e ITS, oppure potrà inserirsi nel mondo del lavoro direttamente o attraverso i percorsi di studio e di lavoro per l’accesso agli albi delle professioni tecniche.
Settore Lavorativo:
Un manutentore può poi decidere di specializzarsi in un campo particolare: ad esempio, nella manutenzione di impianti elettrici industriali, fino a diventare responsabile della manutenzione elettrica di uno stabilimento, o nell’installazione e manutenzione di particolari macchinari e dispositivi.Un’altra opportunità interessante è quella di dedicarsi alla progettazione di quadri e impianti elettrici come progettista elettrico/elettronico.
Contattaci

ISIS Enrico Fermi

Chiamaci per qualsiasi domanda
0575 593027
o scrivici una mail
segreteria@isisfermi.it
aris01200b@istruzione.it