Comunicare: attività psicologica di gruppo per la convivenza democratica


Gli obiettivi generali sono quelli di creare uno spirito di gruppo e di far comunicare gli alunni tra di loro in modo che le diversità presenti diventino una possibile risorsa che arricchisca e non un ostacolo alla crescita.  In particolare, occorre formare gli alunni nell’espressione del proprio pensiero e nella costruzione di relazioni pèositive che possano essere la base per un buon percorso di apprendimento e di studio.  Occorre inoltre favorire la conoscenza e lo sviluppo delle regole della convivenza democratica, argomento trasversale a tutte le discipline,  il rispetto dell’altro e delle sue differenze culturali, la necessità di un approccio pacifico e della soluzione positiva dei conflitti.  

Il Progetto si è svolto nei mesi di febbraio, marzo e aprile 2014 nell’arco di 8 incontri di 2 ore ciascuno alla presenza di un operatore esterno che sarà il Dr.  Francesco Ridolfi, Psicologo, che attraverso strategie comunicative aiuti la classe a raggiungere gli obiettivi prefissati. Altre 4 ore saranno impiegate per i colloqui individuali con gli alunni e nell’allestimento di un TEATRO FORUM sulle tematiche trattate da proporre come riflessione alle altre classi dell’istituto.

Pin It